Azienda Agricola Camparo

 
 

baroloBAROLO

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Boiolo

 

Vitigno: 100% Nebbiolo
Comune dei vigneti: La Morra
Età media delle piante: 20/50 anni
Esposizione del vigneto: sud-est, sud
Terreno: argilloso-calcareo, calcareo-silceo. Marne di Sant’Andrea
Altitudine media del vigneto: 250 s.l.m.
Resa per ettaro: 80 q/ha di uva
Metodo di vinificazione: dopo la vendemmia, effettuata manualmente in cassette nel mese di Ottobre, l’uva viene pressata e trasferita in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. La fermentazione è tradizionale con rimontaggi giornalieri per un minimo di 30 giorni. Nelle annate più favorevoli si utilizza un metodo antico di “steccatura” della vasca per circa 40 giorni. Qui le bucce rimangono immerse nel mosto come fosse un infuso, in modo da estrarre maggiori profumi e sapori. Dopodiché si procede alla svinatura e al trasferimento in botti di rovere francese di circa 25 hl. Qui il Barolo si affina per 24 mesi. Passato questo tempo viene imbottigliato in bottiglie albeisa con tappo di sughero naturale. Riposa per altri 12 mesi in bottiglia prima della vendita.
Conservazione: luogo fresco e asciutto, bottiglia posizione orizzontale

 

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il Barolo si contraddistingue per il colore rosso mattone con creole aranciate; al naso sprigiona sentori di caffè, tabacco, vaniglia e frutti rossi, accompagnati dalla viola e dalla rosa. Al palato è imperioso, potente, elegante, vellutato ed avvolgente.

Si abbina perfettamente con piatti di carattere, carni rosse in genere, selvaggina e formaggi stagionati. Ottimo anche come vino da meditazione.


barolo tabellaSCHEDA TECNICA »





EU Organic Logo Colour


La nostra azienda è certificata in Agricoltura Biologica